Informazioni personali

La mia foto
Sono ancora vivo.... e questo mi basta.

venerdì 2 settembre 2011

Ritrovato "The Tubes"!!!

Da molti anni mi trovavo in stato di profonda disperazione per aver perso il primo LP dei Tubes, quello dove c'è "Malaguena Salerosa" il mio pezzo preferito..... dove c'è la mitica "White punks on dope" per non parlare di "Mondo Bondage"..... ho ancora tutti gli altri..... proprio quello dovevo perdere.....
Non che sia un disco difficile da trovare, avrei potuto ricomprarlo..... ma oggi finalmente l'ho ritrovato, poverino era finito insieme ai dischi dei "Count Bishop" che non toccavo da molti anni...

Con enorme gaudio posso così completare la discografia dei Tubes:

The Tubes - 1975 A&M
Prodotto da Al Kooper è senza dubbio il loro disco migliore.
Oltre ai brani già citati mi piaceva molto anche "What do you want from life".







Young and Rich - 1976 A&M
Brani preferiti "Don't touch me there" e "Proud to be an American"









Now - 1977 A&M
Album di transizione non molto convincente è quello che ho ascoltato di meno.
Su tutti si fanno apprezzare "Smoke (la vie en fumer)" e "This Town"







What do you want from LIVE - 1978 A&M
Travolgente e roboante doppio dal vivo registrato a Londra.
Oltre a tutti i loro classici si fa apprezzare l' inedita "I was a Punk before You were a Punk"







Remote Control - 1979 A&M
Prodotto da Todd Rundgren segna l'inizio di una nuova fase.
Gran bel disco con una bellissima copertina.
Di questo ho anche la versione "Picture Disc"







Completion Backward Principle - 1981 Capitol/EMI
Disco molto piacevole di cui ricordo "Sushi Girl", "Talk to you later" e "Don't want to wait anymore"








T.R.A.S.H.
E per finire una raccolta di inediti e "different version" uscita sempre nel 1981

Nessun commento:

Posta un commento