Informazioni personali

La mia foto
Sono ancora vivo.... e questo mi basta.

giovedì 7 luglio 2011

James Brown Live Santhia

James Brown è stato protagonista di un mitico concerto allo Sporting di Santhia (incredibile ma vero!!!) di fronte ad un pubblico di appena 200 persone scarse in una sala semideserta.
Era il 31 Agosto del 1979, Venerdì, alle ore 11 di sera.
Nonostante lo scarso pubblico non sembrasse neanche molto interessato al suo concerto (a parte una 50 di persone sotto al palco) lui sfoderò un esibizione come se avesse di fronte uno stadio strapieno e osannante, con lo stesso impegno e la stessa incredibile grinta, prova di un grande professionismo.
Indimenticabile la "sceneggiata" di apertura e chiusura del concerto: la band inizia a suonare, esce un presentatore che dopo una lunga esaltante presentazione continua a ripetere a squarciagola "James Brown.... James Brown....James Brown....James Brown" ed entra lui con tanto di mantello, corona e scettro.... "The King of Soul" si libera dei reali orpelli ed inizia lo strepitoso show..... alla fine rientra il presentatore che gli rimette il mantello e la corona riprendendo a urlare "James Brown .... James Brown.... James Brown...."
Tra le 50 persone sotto al palco c'eravamo io e Beppe Crovella e quella sera ci andò veramente di lusso, arrivati allo sporting pochi minuti prima che iniziasse il concerto trovammo le porte della discoteca aperte e nessuno alla cassa..... e non pagammo neanche il biglietto!

Ultimi arrivi in pregiatissimo vinile ottenuti in scambio merce nel luglio del 2011

JAMES BROWN - I Got You (I Feel Good)
Durium - Italia 1966
Condizioni della copertina ottime
Condizioni del vinile disastrose alla vista ma con grande sorpresa ottime all' ascolto
JAMES BROWN - It's a Man's Man's Man's World
Durium - Italia 1966
Condizioni della copertina ottime
Condizioni del vinile disastrose alla vista ma sorprendentemente buone all' ascolto
JAMES BROWN - Raw Soul
King - USA 1967
Condizioni veramente molto buone

Tre dischi di James Brown non sono mai troppi..... anzi sono troppo pochi.

Nessun commento:

Posta un commento